FORMAZIONE

"Credo che faccia certamente parte dell’ educazione dei figli anche il rendere loro desiderabile lottare"
(Giorgio Zanotto)

ARTE E CULTURA

"La gioia della bellezza apre il cuore dell’ uomo, se comunicata, essa non diminuisce ma si espande"
(Giorgio Zanotto)

RICERCA SCIENTIFICA

"Il senso della vita é sempre grande, mai impoverito dalle difficoltà"
(Giorgio Zanotto)

SOLIDARIETÀ

"Un uomo é un uomo se sa respirare un fiore, contemplare una stella, e amare uno sconosciuto"
(Antoine de Saint Exupéry)

Iscriviti alla nostra Newsletter!

Iscrizione newsletter

Terrorismo, problema dei nostri tempi. Incontro con il Gen. Mario Mori

Prospettive e strategie per la lotta al terrorismo saranno al centro dell’incontro con il Generale Mario Mori promosso dalla Fondazione Giorgio Zanotto giovedì 23 marzo 2017 alle ore 17.30 presso la Sala Convegni della Banca Popolare di Verona di Via San Cosimo 10 in città.

Dopo i saluti di Carlo Fratta Pasini, presidente del BANCO BPM e della Fondazione Giorgio Zanotto, il Generale Mori, fondatore del ROS dei Carabinieri, già direttore del SISDE e autore del libro “Oltre il terrorismo. Nuove soluzioni alla minaccia del secolo” (GRisk editore), parlerà di questa grave emergenza e delle possibili strategie per affrontarla e sconfiggerla.

Modererà l’incontro Davide Rossi, docente di storia e tecnica delle Costituzioni Europee presso l’Università degli Studi di Trieste.

Ingresso libero fino a esaurimento dei posti disponibili.

“Rwanda”. A teatro per non dimenticare

rwanda spettacolo teatraleLa Fondazione Giorgio Zanotto è lieta di invitare alla rappresentazione teatrale Rwanda, di e con Marco Cortesi e Mara Moschini.

L’appuntamento è per mercoledì 15 marzo 2017 con inizio alle ore 20.30 presso il Teatro Stimate in Via Carlo Montanari 1 a Verona.

Attraverso un attento lavoro giornalistico e di ricerca storica, Marco Cortesi e Mara Moschini, tra i più apprezzati autori e interpreti della nuova generazione di teatro civile e di narrazione, ricostruiscono i cento giorni del genocidio più rapido e sistematico della storia dell’umanità. Dall’aprile al luglio 1994, infatti, quasi un milione di persone vennero massacrate in quella spaventosa operazione di “pulizia etnica” che fece dichiarare al Generale delle Nazioni Unite Romeo Dallaire: “Io so che Dio esiste, perché ho visto il demonio camminare sulla terra”.

Una rappresentazione intensa e commovente che racconta la straordinaria storia di dignità, fratellanza e coraggio di un uomo e di una donna impegnati in un’unica missione: fare la cosa giusta.

 Ingresso libero e gratuito fino a esaurimento dei posti disponibili

 

“Annunciare”: amplificare la Vita

La Fondazione Giorgio Zanotto è lieta di presentare il ciclo di incontri  I mercoledì di Quaresima 2017. “Annunciare”: amplificare la Vita, organizzati dal Convento di San Bernardino in collaborazione con il Vicariato Urbano di Verona Centro.

L’appuntamento è dall’8 al 29 marzo presso la Chiesa di San Bernardino in Stradone A. Provolo 28 a Verona, ogni mercoledì sera con inizio alle 21.00.

Questo il programma degli incontri in calendario:

Mercoledì 8 marzo, “Con il cuore si crede…” (Rm 10,9-10): dalla fede del cuore all’annuncio. Incontro con il prof. Paolo Ricca, teologo valdese.

Mercoledì 15 marzo, L’annuncio francescano: gratuità, lode, riconoscenza. Incontro con fr. Pietro Maranesi, ofmcap.

Mercoledì 22 marzo, Annunciare la bellezza. Incontro con don Antonio Scattolini, pastorale dell’arte “Karis”.

Mercoledì 29 marzo, Una bella notizia da annunciare: l’Evangelo. Incontro con suor Angela Barbon, smsd.

Ingresso libero fino a esaurimento posti.