FORMAZIONE

"Credo che faccia certamente parte dell’ educazione dei figli anche il rendere loro desiderabile lottare"
(Giorgio Zanotto)

ARTE E CULTURA

"La gioia della bellezza apre il cuore dell’ uomo, se comunicata, essa non diminuisce ma si espande"
(Giorgio Zanotto)

RICERCA SCIENTIFICA

"Il senso della vita é sempre grande, mai impoverito dalle difficoltà"
(Giorgio Zanotto)

SOLIDARIETÀ

"Un uomo é un uomo se sa respirare un fiore, contemplare una stella, e amare uno sconosciuto"
(Antoine de Saint Exupéry)

Iscriviti alla nostra Newsletter!

Iscrizione newsletter

Orari della Segreteria

_75B1145_bisSi informa che da lunedì 31 luglio a venerdì 18 agosto compresi la Segreteria della Fondazione Giorgio Zanotto resterà chiusa.

Gli uffici riapriranno regolarmente lunedì 21 agosto.

39° concerto di canti popolari a Illasi

Coro Piccole Dolomiti IllasiLa Fondazione Giorgio Zanotto è lieta di segnalare il 39° concerto di canti popolari di Illasi, con la partecipazione del coro “Piccole Dolomiti”.

L’appuntamento è per sabato 1 luglio alle ore 21.00 presso Villa Trabucchi ad Illasi. In caso di maltempo, la manifestazione di svolgerà presso il palazzetto dello sport di Illasi.

Ospiti della serata una compagine di ex coristi del coro Piccole Dolomiti in occasione dei 60 anni di fondazione del coro, il coro Negritella di Predazzo (Tn) e il coro Voci dalla Rocca di Breno (Bs)

Per informazioni e biglietteria cliccare qui.

Ad ali spiegate. Il canto di fede e speranza degli schiavi neri d’America

La Fondazione Giorgio Zanotto è lieta di invitare allo spettacolo musicale “Ad ali spiegate”, con Laura Gambarin, Gianluigi La Torre e il coro GardaArt. L’appuntamento è per sabato 20 maggio alle ore 20.45 presso l’Opera Don Calabria in Via S. Zeno in Monte 23 a Verona.

Lo spettacolo, proposto nell’ambito del Festival Biblico 2017 dedicato a “Felice chi ha la strada nel cuore”, ripercorre le vicende degli schiavi neri d’America e la nascita di quell’inno alla fede e alla speranza che è il canto spiritual. Perché le catene possono imbrigliare il corpo, ma l’anima sempre spera, comunque prega, nonostante tutto canta.

L’ingresso è libero e gratuito fino a esaurimento dei posti disponibili.